// News

ANCHE TU NON SAPEVI CHE.. AI FINI DELLA PRATICA DI DISOCCUPAZIONE NON OCCORRE PIU' PRESENTARSI PRESSO IL CENTRO PER L' IMPIEGO

ANCHE TU NON SAPEVI CHE.. AI FINI DELLA PRATICA DI DISOCCUPAZIONE NON OCCORRE PIU' PRESENTARSI PRESSO IL CENTRO PER L' IMPIEGO

Post n.3 della rubrica "Anche tu non sapevi che.."

 

Sto aspettando la mia nuova cliente Valentina al bar tabacchi di Piazza Udine.

Mentre la aspetto assaggio la parte migliore della giornata: il cappuccino.

Sono molto critica circa il cappuccino. Sorvolo su un’ iva liquidata in ritardo. Sono favorevole ad una detrazione maggiore, ma non esiste che il mio cappuccino non sia perfetto. Chiaro con caffè decaffeinato, latte di riso, niente cacao e cannella, solo zucchero di canna, tazza grande e schiuma densa.

Valentina arriva in ritardo.

Valentina arriva trafelata da Via Strozzi. In via Strozzi si trova il centro per l’impiego di Milano.

Nella mia testa sorge spontanea una domanda: “perché sei andata al centro per l’impiego????”.

La mia neo cliente inizia raccontandomi che su internet ha letto che per poter presentare la disoccupazione è obbligatorio recarsi presso il centro per l’impiego, accreditarsi e espletare la pratica di messa in mobilità con cui ci si rende immediatamente disponibili al lavoro.

La nevrastenia inizia a diffondersi in tutto il corpo. Se c’è una cosa che odio più di un cappuccino scuro sono i clienti che ti stressano per una consulenza e poi fanno di testa loro perché pensano di fare meglio, di essere più furbi.

Io e Valentina abitiamo nella zona est di Milano. L’ufficio di Via Strozzi è all’estremo ovest della città.

Per poterci arrivare con i mezzi partendo da casa nostra, occorre prendere due linee diverse di metro e un autobus. Circa 45 minuti. Oltretutto essendo l’unico centro per l’impiego della città o si picchetta intorno alle 8. 15 oppure puoi passarci anche tutta la mattina in attesa senza concludere.

COME EVITARE LA GITA AL CENTRO PER L' IMPIEGO

Così illustro a Valentina che dal 2015 l’inps funge direttamente da centro per l’impiego.

E’ possibile infatti compilare online la domanda di disoccupazione – Naspi – senza prima andare al centro per l’impiego. Basta fleggare sul modulo della domanda di non essersi ancora presentati presso il centro per l’impiego e dichiarare di essere disponibile immediatamente al lavoro.

Il gioco è fatto.

Niente levatacce, niente ore di mezzi, niente code e niente centro per l’impiego a cui portare chili di fotocopie: carta identità, lettere di assunzione, lettera di licenziamento, ultime tre buste paga.

Di seguito potete scaricare la documentazione relativa alla nuova disoccupazione NASPI (la sezione dove apporre la spunta per evitare di presentarvi fisicamente al centro per l' impiego si trova a metà dell' ultima pagina)

domanda-disoccupazione-NASpI.pdf

Purtroppo però non posso prendermela con tutte le Valentina di questo mondo.

Purtroppo questa nuova disposizione non è stata pubblicizzata, non si trova sulla home page del sito dell’Inps .

Purtroppo la maggior parte degli operatori Inps esplica il proprio lavoro in modo non efficiente e anche a domanda precisa non è in grado di rispondere compiutamente ed esaustivamente.

Probabilmente la maggior parte degli operatori Inps – come di conseguenza i contribuenti – non è a conoscenza di questa nuova disposizione e brillantemente consiglia caldamente al cittadino di rivolgersi al centro per l’impiego pena la nullità della domanda di disoccupazione.

Che dire. Male male.

Il consiglio che posso darvi è il seguente. In procinto di presentare una qualsiasi domanda a sostegno del reddito presso l’Inps, presentatevi ad un caf un patronato o rivolgetevi ad un professionista per conoscere l’iter corretto ed i documenti necessari.

Non limitatevi a chiamare il call center dell’istituto nazionale di previdenza.

Per qualsiasi informazione, consulenza o consiglio contattatemi senza impegno attraverso il form della sezione contatti! Sarò lieta di poter snellire i vostri iter burocratici!

 

12/09/2015 •  di Carolina  •    Tags:                    

Top